Bjarnason salta il Monza Lunedì arbitra Massimi

Sarà Luca Massimi a dirigere il posticipo dell'ultima giornata del girone di andata della Serie B. Il fischietto di Termoli è stato designato per la sfida di lunedì sera allo stadio Rigamonti (ore 21) tra il Brescia di Davide Dionigi e il Monza dell'ex Cristian Brocchi. Gli assistenti saranno Rossi e Zingarelli, il quarto uomo Volpi. Tre i precedenti con il Brescia per Massimi, alla sua 11° direzione stagionale: una vittoria (contro il Venezia) e 2 sconfitte (Spezia e Lazio). La 19esima giornata si aprirà questa sera con l'anticipo tra Entella e Pisa, squadre tra le più in forma del momento. SUL CAMPO di Torbole ieri la squadra biancazzurra si è allenata per lo più in palestra. Complice la giornata uggiosa, Dionigi ha anticipato la sessione inizialmente programmata per le 15 alle 13.45. Brutte notizie per Bjarnason. Il centrocampista islandese, infortunatosi al soleo mercoledì, non sarà disponibile per la sfida contro il Monza. Attesi nuovi esami strumentali. Per quel poco che il Brescia si è allenato sul campo (circa 20') si va verso il 3-4-1-2. L'assenza di Mateju obbligherà il tecnico a lanciare la linea difensiva composta da Papetti, Canchellor e Mangraviti. In rampa di lancio Karacic: il nuovo arrivato è pronto all'esordio sull'out di destra. A sinistra Martella. In mezzo al campo Bisoli e uno tra Van de Looi e Dessena. Sulla trequarti Jagiello favorito su Spalek, mentre in attacco spazio alla coppia Ayé-Donnarumma (con Ragusa in alternativa). Oggi allenamento al mattino, appuntamento in campo (forse) alle 10.30.

F.P.