Idee per l’attacco Si va da Pettinari all’ex Marsura

Davide Marsura: ala o punta, ex Brescia ed ex Feralpisalò FOTOLIVE
Davide Marsura: ala o punta, ex Brescia ed ex Feralpisalò FOTOLIVE
Davide Marsura: ala o punta, ex Brescia ed ex Feralpisalò FOTOLIVE
Davide Marsura: ala o punta, ex Brescia ed ex Feralpisalò FOTOLIVE

Anche in veste di allenatore Filippo Inzaghi. Il suo 4-3-3 ha sempre avuto nella fase offensiva l'arma in più. Il lavoro dei due esterni d'attacco e quello della punta centrale sono fondamentali per far muovere l'intero scacchiere tattico. Non è dunque un caso che proprio dall'attacco si parta per formare la nuova rosa. Ad oggi il borsino dell'attacco biancoazzurro vede la conferma di Florian Ayé (24 anni). Dopo una stagione strepitosa con 16 gol (senza rigori), sarà lui il punto di riferimento del reparto avanzato. Rispedita al mittente, leggi Bristol City, la proposta di 2 milioni di euro. Il sacrificato potrebbe essere Alfredo Donnarumma (30): la sua permanenza dipenderà dal colloquio con Inzaghi al rientro dalle vacanze. AD9 è nel mirino di Pisa e Parma. Il direttore sportivo Roberto Gemmi ha avviato i contatti con lo svincolato Stefano Pettinari (29). Grande fermento per la ricerca di esterni d'attacco. L'idea del neo tecnico del Brescia è provare a sondare il terreno per alcuni suoi ex giocatori. Inzaghi e Gemmi hanno così messo nel mirino Davide Marsura (29). Il ds lo ha avuto lo scorso anno al Pisa, il tecnico lo ha allenato al Venezia. E Marsura ha già vestito la maglia del Brescia nel 2015-2016 collezionando 18 presenze ed un gol. Altri nomi caldi sono quelli di Marcello Falzerano (30) del Perugia, allenato da Inzaghi a Venezia, e Roberto Insigne (27), a Benevento. Difficile arrivare a Patrick Ciurria (27) del Pordenone. Il re degli assist in Serie B (11 passaggi vincenti e 9 gol) è valutato 4 milioni di euro. Nell'elenco degli obiettivi spiccano gli svincolati Nicolas Viola (31) e Luca Caldirola (30, altro ex). Al Benevento i due giocatori hanno costruito un forte legame con Inzaghi. Capitolo portiere. In previsione della partenza di Jesse Joronen (28) seguito da Genoa, Venezia e Vicenza, il Brescia punta a tutelarsi lavorando per Victor De Lucia (22) della Feralpisalò. In uscita è ai dettagli la cessione a titolo definitivo ai cechi del Mlada Boleslav di Jaromir Zmrhal. Con la valigia in mano ci sono anche Holmbert Aron Fridjonsson (28) e Nikolas Spalek (24). In via di definizione l'affare Tonali con il Milan. Dalla cessione il Brescia incasserà 15 milioni. Nell'operazione verrà inserirà una clausola di guadagno del 20% per il club di Massimo Cellino sull'eventuale futura rivendita del giocatore. In prestito con diritto di recompra a favore del Milan di Giacomo Olzer (20). Non si muoverà da Brescia, salvo offerte irrinunciabili, Andrea Cistana, chiesto da Fiorentina e Napoli.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò

Suggerimenti