Il Brescia vuole ripartire da dove aveva lasciato

Riad Bajic, 27 anni: per l’attaccante del Brescia doppietta a Terni al debuttoMassimo Bertagnoli, 22 anni, centrocampista del Brescia: 2 presenze
Riad Bajic, 27 anni: per l’attaccante del Brescia doppietta a Terni al debuttoMassimo Bertagnoli, 22 anni, centrocampista del Brescia: 2 presenze
Riad Bajic, 27 anni: per l’attaccante del Brescia doppietta a Terni al debuttoMassimo Bertagnoli, 22 anni, centrocampista del Brescia: 2 presenze
Riad Bajic, 27 anni: per l’attaccante del Brescia doppietta a Terni al debuttoMassimo Bertagnoli, 22 anni, centrocampista del Brescia: 2 presenze

Il Brescia ad Alessandria vuole ripartire da dove e come aveva lasciato: dal primato a punteggio pieno conquistato dominando, dando spettacolo, segnando gol a grappoli (7 in 180 minuti), producendo gioco a getto continuo. Soprattutto facendo divertire un pubblico, quello bresciano, negli anni rassegnato a spettacoli mediocri, con qualche fantastica eccezione (l’anno dell’ultima promozione in Serie A), in un mare di patemi e travasi di bile. Se il buongiorno si vede dal mattino, stavolta i tifosi sono destinati a divertirsi, a spellarsi le mani. E questa sosta, nonostante l’infittirsi degli impegni della Nazionale campione d’Europa e dell’Under 21, non ha colmato la mancanza, non ha affievolito l’impazienza di ritrovare il Brescia. Sarà che, al Moccagatta tutto esaurito (ore 14, quasi 3.000 spettatori), per la prima volta si vedrà la rosa uscita dal mercato, anche se l’unica novità in entrata dopo la goleada contro il Cosenza è il mancino francese Houard, convocato da Inzaghi. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Vincenzo Corbetta

Suggerimenti