Leris, Palacio, Bajic: verso la conferma del trio d’attacco

Rodrigo Palacio, 39 anni: in campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE
Rodrigo Palacio, 39 anni: in campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE
Rodrigo Palacio, 39 anni: in campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE
Rodrigo Palacio, 39 anni: in campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE

La gara contro il Pisa, prima contro seconda, porta con sé il profumo delle grandi partite. Attorno alla sfida contro i nerazzurri toscani c’è grande fermento. Lo evidenzia un video postato dal club di via Solferino sul proprio profilo Instagram nel quale Bisoli e Cistana chiamano a raccolta i tifosi. «Siete il nostro dodicesimo uomo in campo», le parole del capitano; «Ci teniamo davvero», la postilla del pilastro della difesa. La volontà di continuare a viaggiare con il vento in poppa, e al comando della classifica, si percepisce. Lo si legge negli sguardi dei giocatori, nell’agonismo delle partitelle, nello spirito della squadra nelle esercitazioni. Inzaghi ha recuperato Jagiello, Cistana ha superato i fastidi agli occhi e Ayè dimostra progressi ogni giorno. Gli unici indisponibili rimangono Ndoj e Labojko. Contro i nerazzurri toscani l’idea del timoniere biancazzurro è schierare la stessa formazione iniziale di Vicenza. L’allenatore punta sulla continuità di uomini e prestazioni facendo leva sul primo tempo giocato al Menti in cui il Brescia, nonostante lo svantaggio iniziale, ha tenuto bene il campo creando numerose occasioni da gol e sfruttandone due. Si va dunque verso la conferma dell’attacco, il reparto finora più volte rivoluzionato da una partita all’altra. Bajic come punto di riferimento del reparto avanzato rappresenta una certezza al pari di Palacio: l’argentino è perno imprescindibile, un leader silenzioso capace di trascinare i compagni. Fiducia confermata per Leris, non al massimo della condizione e che paga l’inattività di oltre un mese causa infortunio. Ma il suo estro e la sua velocità sono armi in più per il Brescia. Difesa e controcampo non verranno toccati. Inzaghi ha dimostrato di aver trovato la quadra nel pacchetto arretrato. Rispetto a Vicenza l’allenatore ha chiesto più attenzione nelle coperture preventive. Un aspetto che coinvolge anche il centrocampo dove Bisoli, Van de Looi e Bertagnoli dovranno garantire copertura alla difesa e sostegno all’attacco. Idee e schemi da consolidare nell’allenamento di questa mattina. A Mompiano il Pisa sarà seguiti da un imponente numero di tifosi: fino a ieri venduti 708 dei 770 biglietti disponibili per il settore ospiti del Rigamonti. •. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò

Suggerimenti