Ora si va in pressing su Radrezza Seufert no, piace sempre Cavion

Igor Radrezza, in forza alla Reggiana: piace al Brescia AGENZIA FOTOLIVENikolas Spalek: candidato ad un maglia da titolare come trequartista
Igor Radrezza, in forza alla Reggiana: piace al Brescia AGENZIA FOTOLIVENikolas Spalek: candidato ad un maglia da titolare come trequartista

Ad una settimana esatta dalla chiusura del calciomercato il Brescia ha all'attivo una sola operazione in entrata (Karacic) e due in uscita (Torregrossa e Sabelli). Massimo Cellino vuole alzare i giri del motore puntando a regalare a Davide Dionigi qualche nuovo innesto. Piede pigiato sull'acceleratore per Igor Radrezza (23) della Reggiana. Per il trequartista il Brescia ha decisamente alzato la posta in palio mettendo sul piatto un'offerta importante. Dopo il primo «no» l'attuale proposta di Cellino starebbe facendo vacillare i vertici emiliani. Nelle prossime ore è attesa la riposta, ma la trattativa è entrata nel vivo. Dalla Germania rimbalza la voce del rifiuto di Nils Seufert (23). Il mediano dell'Arminia Bielefeld avrebbe declinato la proposta di un contratto biennale. In Italia il Brescia segue Christian D’Urso (23) del Cittadella, un passato ad Ascoli e in Grecia all’Apollon Smyrnis, ma piace sempre Michele Cavion (26) in rotta con l'Ascoli e in scadenza di contratto. Mercato vivo sugli esterni nonostante le conferme di Nicolò Verzeni (18) e Andrea Ghezzi (19): i giovani resteranno in rosa fino al termine della stagione. Assodato che Mattia Capoferri (19), seguito anche in A, non si muoverà da Lecco dov’è in prestito, il ds Perinetti ha chiesto informazioni per Filippo Costa (25) della Virtus Entella e Marko Pajac (27) del Cagliari, ma si seguono anche profili esteri. In attacco Massimo Cellino non gradirebbe l'idea di prendere in prestito dal Milan l'attaccante Lorenzo Colombo (19). La società di via Solferino è concentrata sull'evolversi della situazione attorno a Ilija Nestorovski (30), in uscita dall'Udinese. I friulani seguono la pista Argyris Kampetsis (21) del Panathinaikos quale alternativa alla partenza del macedone. L'attaccante dell'Under21 ellenica è sul taccuino anche del Brescia. Tra le ipotesi pure Daniel Ciofani (35) della Cremonese, ma solo se i grigiorossi chiuderanno con Stefano Pettinari del Lecce. In tema rinnovi dopo quelli di Bisoli, Cistana e Mangraviti questa settimana potrebbe essere quella della firma di Lorenzo Andrenacci. Il contratto del portiere è in scadenza il 30 giugno 2021. Stranezze del destino: in pochi mesi l'estremo difensore di Fermo è passato dall’essere considerato fuori rosa ad un rinnovo contrattuale ormai in dirittura d'arrivo. Per il Brescia il titolare del futuro sarà lui. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò