Squadra a riposo Domani la ripresa

Filippo Inzaghi, 48 anni: tecnico
Filippo Inzaghi, 48 anni: tecnico
Filippo Inzaghi, 48 anni: tecnico
Filippo Inzaghi, 48 anni: tecnico

La settimana di Perugia-Brescia inizia domani. Oggi la squadra ha avuto un giorno libero per ricaricare le pile in vista della ripresa. L'ultima seduta di allenamento si è svolta ieri mattina a Torbole Casaglia, dopo che venerdì si era disputata la partitella in famiglia contro la Primavera. Il bollettino dall'infermeria è sempre lo stesso. Leris, Bisoli e Capoferri hanno lavorato ancora a parte con l'obiettivo di recuperare per la trasferta umbra di sabato. Discorso a parte per i nazionali. Joronen e Mateju torneranno in gruppo tra martedì e mercoledì, dopo le ultime gare di qualificazione a Qatar 2022 con le rispettive nazionali. La Finlandia chiuderà in Kazakistan martedì alle 16 mentre la Repubblica Ceca sarà impegnata domani sera alle 20.45 in Bielorussia. Non sarà al «Curi», invece John Chancellor, il cui ultimo impegno internazionale sarà venerdì. La vinotinto scenderà in campo a Las Condes, in Cile, alle 2 del mattino (ora italiana), motivo per il quale il centrale del Brescia non potrà rientrare in tempo per raggiungere la squadra. Da qui parte lo scouting di Pippo Inzaghi per l'unica maglia da titolare ancora in dubbio. Oltre a Joronen, certo di andare tra i pali, ci saranno Pajac, Cistana e Mateju. Out lo squalificato Karacic. Va da sé che il posto da centrale difensivo se lo giocano Mangraviti e Papetti. Difficile pensare alla titolarità del 2002, specie per come Inzaghi ha gestito fin qui le risorse a sua disposizione. Molto più probabile che il prescelto sia Mangraviti, unico mancino del pacchetto di centrali e già titolare in 6 partite su 7 in questo inizio di stagione. Davanti le scelte possibili sono molte, anche se Inzaghi potrebbe ripristinare la titolarità di Bajic, scatenato nella partitella di venerdì, con Moreo destinato alla panchina. Da valutare anche l'impiego di Ayé, che nella gara con il Como ha trovato spazio subentrando dalla panchina come ala sinistra in un 4-4-2.•. A.A. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti