Collebeato, qualità al potere

La Polisportiva Collebeato è entrata a pieno ritmo nel nuovo anno e guarda avanti con grande voglia di misurarsi con i prossimi appuntamenti che caratterizzeranno il 2023 della ginnastica artistica. Una fiducia basata sul lavoro portato avanti dallo staff tecnico e sull’ottima risposta ottenuta a dicembre al Campionato nazionale Aics, durante il quale il sodalizio bresciano si è misurato con livelli più elevati per permettere alle atlete di maturare un’esperienza importante per la crescita, senza diminuire i risultati.Giovani promesse come Angelica Salvagno, Matilde Griotti, Giulia Bracchi, Alice Marinelli, Marta Lazzarini e Sofia Della Fiore, insieme alla squadra di primo grado 2/3 attrezzi categoria C (juniores/seniores) che è salita sul gradino più alto del podio, si sono poste in evidenza a livello tricolore. I nomi che meriterebbero di essere citati dopo la felice spedizione al Campionato Nazionale sono diversi ed è proprio su questa fertile base che lo staff tecnico formato da Alessia Mazzoli, Francesca Trischitta, Cristina Dassa, Chiara Pellegrino, Alessandra Garletti, Stefania Manenti e Francesca Pasquali è deciso a continuare a lavorare per continuare a far crescere la scuola della ginnastica artistica.