Colosio-Doussy: è derby bresciano in Francia

Philippe Doussy (Racing 92)Michele Colosio (Union Bordeaux)
Philippe Doussy (Racing 92)Michele Colosio (Union Bordeaux)

Chiamatelo pure derby bresciano. Union Bordeaux contro Racing 92. Per gli appassionati dell’ovale nostrano (e non solo) quella di domenica pomeriggio a Bordeaux è la sfida tra i due ex rovatesi Michele Colosio e Philippe Doussy. Un evento importante, che si tratta del quarto di Champions Cup: chi vince passa direttamente in semifinale. Colosio è il responsabile di uno staff che si occupa delle performance fisiche dell’Union Bordeaux. Doussy invece è il tecnico delle skills del Racing 92, che lo scorso settembre ha perso contro Bristol la finale di Champions Cup. Colosio, 43 anni e trascorsi da giocatore tra il Brescia e la vecchia Leonessa, vive in Francia da molti anni. In precedenza è stato preparatore atletico nello Stade Rochelais: da 2 stagioni si occupa dei muscoli dei giocatori dell’Union Bordeaux, che nel campionato di Top 14 è al 5° posto, staccata di 6 punti proprio dal Racing 92. Doussy, 50 anni compiuti da poco, viene considerato invece un giramondo della palla ovale. A Rovato, dove ha lasciato meravigliosi ricordi e costruito amicizie vere, torna appena può. Doussy, francese di Dax, ha vissuto più di 20 anni in Franciacorta e si è trasferito per lavoro in Sudafrica e Scozia. Infine è rientrato a Parigi: è alla seconda stagione da responsabile del gioco al piede e della tecnica individuale del Racing 92. •. F.G. © RIPRODUZIONE RISERVATA