Franzoni e Benetton Slalom di successo per un avvio felice

di A.MAS.
Giovanni Franzoni
Giovanni Franzoni
Giovanni Franzoni
Giovanni Franzoni

Giovani speranze bresciane in evidenza in Valle d’Aosta e Valtellina. Giovanni Franzoni (Ski College Falcade) e Luca Benetton (Val Palot), hanno timbrato il primo cartellino vincente della stagione in uno slalom speciale Fis e Fis junior. L’azzurrino di Manerba sul Garda è stato primattore a Pila a conclusione di due manche entusiasmanti. Nella prima ha chiuso terzo a pochi decimi da Simone Talacci, nella seconda ha azionato il turbo siglando il miglior tempo. Risultato? Primo assoluto con 2/100 di vantaggio sul connazionale, mentre il lituano Andrej Drukarov ha accusato un ritardo più pesante. Per il gardesano è un acuto molto atteso dopo un paio di prove positive ma poco fortunate. Ieri ha sciorinato due discese molto buone e alla fine ha brindato alla vittoria. Sulla pista Deborah Compagnoni a Santa Caterina Valfurva è tornato a respirare l’aria salubre dell’alta classifica anche Luca Benetton. Al termine di due manche molto combattute ha riannodato il nastro vincente a pochi giorni dall’undicesimo posto di Madonna di Campiglio. Sulla pista dove nel 2005 Elena Fanchini ha conquistato l’argento ai Mondiali assoluti di discesa, Benetton è sfrecciato per primo nella Fis Cittadini con una doppia discesa da urlo. Sul terzo gradino è salito Dino Tanghetti, mentre Edoardo Franco Papotti, Davide Tanghetti e Emilio Bellardini hanno chiuso rispettivamente al nono, decimo, diciassettesimo posto. Ieri nello slalom gigante Isabella Lantieri De Paratico e Davide Tanghetti hanno ottenuto la sesta e settima piazza. Oggi sulla stessa pista si corre un altro gigante Fis junior. • © RIPRODUZIONE RISERVATA