La Bertoni Run è bresciana Due vittorie e altri 2 podi

Il podio della gara maschile
Il podio della gara maschile
Il podio della gara maschile
Il podio della gara maschile

Francesco Agostini conferma il suo feeling con la Bertoni Run: è ancora il camuno di Losine a vincere la gara che si snoda tra Costa Volpino e Pisogne, confermandosi nell’albo d’oro della manifestazione. Il portacolori della Casone Noceto, su un percorso rinnovato e mosso che ha introdotto la salita della Rocchetta rispetto alla sola pianura delle prime tre edizioni, ha chiuso i 12 km di gara in 37’ 18’’ arrivando al traguardo un minuto e mezzo prima di Luca Magri della Recastello, mentre al terzo posto si è piazzato Abdellatif Batel (Atletica Mico Rodengo Saiano): «Sono contento di questa vittoria anche perché la salita mi è piaciuta. Era dura ma bella, apprezzo molto meno la discesa. In una stagione che fin qui non è andata come avrei voluto tagliare per primo il traguardo mi ha fatto davvero piacere». Firma camuna anche sulla gara femminile vinta Stefania Cotti Cottini: quarantesima assoluta in 48’ 19’’ la portacolori della Legnami Pellegrinelli ha preceduto Roberta Loi dell’Atletica Presezzo e Marina Lazzarini dell’Atletica Montichiari. 215 gli atleti iscritti al traguardo della competitiva a cui si devono aggiungere gli 80 arrivati alla non competitiva vinta dal giovanissimo del GSA Sovere Lorenzo Bentivoglio che ha completato gli 8 km e mezzo in 32’31’’. •. E.C. © RIPRODUZIONE RISERVATA