La Consoli guarda al futuro: c’è il sì di Galliani, Bisi ai saluti

Il Gruppo Consoli al completo per l’aperitivo di fine stagione all’Agriturismo Dosso Badino di Monticelli Brusati
Il Gruppo Consoli al completo per l’aperitivo di fine stagione all’Agriturismo Dosso Badino di Monticelli Brusati

Una grande conferma e un addio sofferto per il Gruppo Consoli Centrale McDonald’s. Andrea Galliani farà parte della formazione anche per la prossima stagione di A2 maschile, ma il compagno di squadra Fabio Bisi lascerà dopo cinque stagioni. Sono queste le novità annunciate dalla società bresciana nell’aperitivo organizzato all’Agriturismo Dosso Badino di Monticelli Brusati: una cornice suggestiva per ufficializzare il rinnovo dello schiacciatore e salutare l’opposto modenese, arrivato nel 2015 e divenuto un punto di riferimento per i compagni, con quasi 2000 punti messi a terra con l’Atlantide. Lo attende Vibo Valentia. Decisione diversa per Galliani: la banda classe ’88 (342 palle messe a terra quest’anno, 17 aces, 32 muri e 29% di perfezione in ricezione) giocherà la sua terza stagione in biancoblù. «A Brescia mi sono trovato bene - afferma -, sono cresciuto e mi sento un giocatore più completo. I risultati di quest’anno sono uno stimolo per eguagliare la stagione passata». Dopo il finale da capogiro della Consoli, col raggiungimento della finale di playoff promozione per la SuperLega, gli obiettivi per il prossimo anno saranno ambiziosi. La presenza di Galliani darà una certezza in più, parola di coach Roberto Zambonardi. «È un trascinatore e, come noi, ha voglia di fare un campionato di alto profilo. Per noi è una pedina importante dal punto di vista tecnico, e la sua crescita è confermata dalle tante richieste ricevute tra Superlega e A2. Siamo orgogliosi che sia rimasto». •. B.M. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti