Mabellini-Lenzi show: il Valle Imagna è vostro

Il podio del 2° Rally Valle Imagna: la coppia Mabellini-Lenzi sul gradino più alto
Il podio del 2° Rally Valle Imagna: la coppia Mabellini-Lenzi sul gradino più alto
Il podio del 2° Rally Valle Imagna: la coppia Mabellini-Lenzi sul gradino più alto
Il podio del 2° Rally Valle Imagna: la coppia Mabellini-Lenzi sul gradino più alto

Il Rally Valle Imagna parla bresciano. Andrea Mabellini e Virginia Lenzi hanno dominato la hanno la scena sulle strade bergamasche. L'equipaggio della Dp Autosport targata Trony ha sbaragliato la concorrenza dimostrando, una volta di più, di vivere un momento magico della propria carriera. La coppia, unita nello sport come nella vita di tutti i giorni, da tre anni è sulla cresta dell'onda facendo incetta di successi. Ogni anno un trionfo per l'equipaggio bresciano a cominciare al 2020 in cui si presero il titolo nella Fia Rgt Cup ed Abarth Rally Cup, nel 2021 il primo posto nel Clio Trophy by Toksport Wrt associato all’Erc 2021 e quest'anno il fresco titolo tricolore nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco Due Ruote Motrici ed il Cir Promozione 2rm. Non solo, il duo Mabellini-Lenzi è in piena corsa per il conseguimento di un altro importante e prestigioso traguardo: l'Erc4 europeo dove attualmente la coppia è seconda con 126 punti alle spalle dello spagnolo Oscar Palomo in testa con 140 punti. A una sola prova dal termine del campionato, il rally di Spagna in programma tra una ventina di giorni. Tornando al Rally Valle Imagna quella di Andrea Mabellini e Virginia Lenzi è stata una cavalcata trionfale. Al volante della Skoda Fabia Evo Rally2 della DP Autosport sponsorizzata Trony, i velocissimi giovani valsabbini hanno ottenuto la vittoria di quasi tutte le speciali in programma. «Siamo davvero contenti di essere tornati su una R5 che si è confermata una vettura superlativa- ha raccontato Andrea Mabellini-. Abbiamo fatto la scelta giusta di gomme, le Michelin mescola N20 facendo un ottima gara grazie al supporto della Dp Autosport e della Mirabella Mille Miglia. Per noi è sempre un piacere poter correre questi rally vicino casa pur mantenendo alta la concentrazione per gli impegni italiani ed europei». Alle spalle del duo Mabellini-Lenzi, in seconda posizione, con un ritardo di 15 secondi si è classificato l'ottimo Ilario Bondioni. Il driver camuno, tornato in gara con Sofia D’Ambrosio, ha cercato di rendere la vita difficile all'equipaggio vincitore senza però riuscirci. La presenza di Ilario Bondioni sul secondo gradino del podio ha contribuito alla festa del rallysmo bresciano. Bene Kevin Codenotti, 10° assoluto alla sua seconda gara della carriera nei rally dopo l’ottimo esordio al 1000 Miglia.•. F.P. © RIPRODUZIONE RISERVATA