Oggi il tagliando da 30 punti

Piovono tagliandi in redazione in attesa del quarto bonus
Piovono tagliandi in redazione in attesa del quarto bonus

Passano le settimane, la posta in palio diventa più alta, i tagliandi si fanno sempre più... pesanti. Come già accaduto per le scorse tappe, anche stavolta Bresciaoggi ha pensato a una scheda-voto speciale per i suoi affezionati lettori. I più attenti lo avranno certamente notato. Quello che si trova pubblicato in prima pagina non è il solito tagliandino. Chi ha acquistato il giornale in edicola o lo ha ricevuto a casa grazie alla consegna porta a porta per gli abbonati che molti edicolanti ancora garantiscono, ha avuto la fortuna di mettere le mani su una scheda da 30 punti. È il valore più alto fra quelli messi attualmente in campo da Bresciaoggi, un autentico «game-changer» che può dare maggiore sprint alla corsa di ogni singolo giocatore e giocatrice. Anche chi si trova nei bassifondi delle varie classifiche può nutrire ragionevoli speranze di acciuffare le posizioni di vertice, quelle buone per l’ingresso in finale e un vantaggio consistente in vista dell’elezione. Molti tagliandini speciali, questo è certo, torneranno in redazione debitamente compilati soltanto nei prossimi giorni, oltre la scadenza di tappa. Comprensibile, data l’impossibilità di venire di persona a consegnarli e la necessità di affidarsi alla posta. Questo dato innegabile, però, renderà ancora più avvincente l’inseguimento alle posizioni di testa. Da un momento all’altro, infatti, potrebbe arrivare la busta decisiva per risollevare le sorti di un giocatore poco votato. Di certo non ci sarà per nessuno il pericolo dell’eliminazione. I tagli che erano stati messi in preventivo sono stati annullati. Nessuno tra i giocatori d’Oro, Argento e Bronzo correrà il rischio di essere eliminato da qui alla fine della fase di votazioni riservata ai lettori. •

Suggerimenti