Rmb Brixia, niente da fare in trasferta: il semaforo è rosso

Angelina Turmel: con 17 punti è stata la top scorer della Brixia
Angelina Turmel: con 17 punti è stata la top scorer della Brixia

Semaforo rosso per la Brixia, sconfitta nel recupero della settima di ritorno. A esultare è la Spezzina, al termine di una prova a corrente alternata per le leonesse. Una Rmb che non ha giocato con la solita continuità nella parte centrale del match, dove ha realizzato solo 22 punti concedendone ben 45 alle avversarie. Inutile poi il tentativo di rimonta finale, con i buoi che ormai erano scappati dal recinto. Eppure l’avvio è ottimo, con le ospiti che trovano un buon ritmo e ottimi canestri, sospinte da una precisa De Cristofaro, 10 punti per lei nel primo quarto, e in vantaggio di 8 lunghezze alla prima sirena. Nel secondo è sempre la Brixia a menare le danze, tanto che al 6’ sono 10 in punti in più rispetto alla formazione ligure (20-30); la reazione della Spezzina è però immediata e con un break di 8-0 le padrone di casa si rimettono in sella e tornano a contatto. Risultato: al riposo bresciane in vantaggio con lo scarto minimo (31-32). Al rientro in campo dopo la pausa lunga, la Brixia scompare e le liguri continuano a fare male, toccando a pochi istanti dal termine della terza frazione il +17 e chiudendo poi a +15 (58-43). Nell’ultima frazione le leonesse tentano il tutto per tutto, riuscendo a recuperare parte del divario e a ricucire fino al -3 (74-71), senza però mai avere la palla del possibile aggancio.•. D.Z. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Dario Zucchi