Sci d’erba a Montecampione:
è l’ora della Coppa del mondo

L’Italia punta a essere protagonista a Montecampione
L’Italia punta a essere protagonista a Montecampione
L’Italia punta a essere protagonista a Montecampione
L’Italia punta a essere protagonista a Montecampione

Montecampione torna a respirare l’aria internazionale dopo tanti anni di attesa: oggi e domani sulla pista Gardena si svolgeranno uno slalom gigante e uno speciale per il circuito di Coppa del Mondo di sci d’erba dove l’Italia vanta una grande tradizione.

Le due gare si effettueranno con la partenza a quota 1.400 e arrivo a 1.200; la pista è stata recentemente omologata e soprattutto destato meraviglia e apprezzamento dai concorrenti della challenge Talento Verde. Il direttore tecnico azzurro Armando Calvetti ha convocato per l'occasione 21 atleti: in campo maschile saranno presenti il leader della classifica generale Edoardo Frau (160 punti contro i 150 dell'austriaco Marc Zickbauer), Mattia Arrigoni, Jacopo Facchin, Nicholas Anziutti, Alberto Bleynat, Marco Combi, Tommaso Reghin, Marco Milesi, Daniele Buio, Nicolò Schiavetti, Lorenzo Gritti, Pietro Guerini, Manuel Longhi, Fabrizio Rottigni, Filippo Zamboni, Andrea Notaris e Davide Saviane; e le donne Chiara Milesi, Ambra Gasperi, Margherita Mazzoncini e Antonella Manzoni. Elena, Nadia e Sabrina Fanchini saranno al parterre per le premiazioni.A.MAS.