Tsarenko è senza limiti Di Felice resta sul podio

Kyrylo Tsarenko con la maglia di leader della generale FOTO RODELLA
Kyrylo Tsarenko con la maglia di leader della generale FOTO RODELLA
Kyrylo Tsarenko con la maglia di leader della generale FOTO RODELLA
Kyrylo Tsarenko con la maglia di leader della generale FOTO RODELLA

La Delio Gallina Ecotek Lucchini Colosio non esce più dalla top five al Giro di Bulgaria, dove ieri si è disputata la seconda tappa con arrivo fissato a Troyan. A centrare il quarto posto di giornata - dopo il terzo del giorno prima - è stato l’ucraino Kyrylo Tsarenko. Sua anche la leadership in classifica generale con 25” sul tedesco Tobias Nolde. Completa il podio della generale Francesco Di Felice, compagno di squadra di Tsarenko, secondo classificato nella prima tappa. Buona anche la prestazione del giovanissimo Riccardo Perani, ottavo al traguardo e nono in classifica generale. Il team di patron Delio Gallina comanda anche la classifica riservata alle squadre e per non farsi mancare nulla Tsarenko è primo pure nella classifica riservata ai giovani. Oggi due semitappe e soprattutto la seconda da 133 chilometri con arrivo a Silven si presenta molto impegnativa. Delio Gallina non nasconde la soddisfazione: «Sinceramente sono più contento per loro che per me, perché so quanto si impegnano e meritano quindi di centrare prestigiosi traguardi».•. A.Mas. © RIPRODUZIONE RISERVATA