Ultimo test:
Elena cresce
ed è nona

Terza prova cronometrata per le donne-jet sulle nevi di Lake Louise. E questa volta è toccato ad Elena Fanchini accelerare: nono tempo per la prima delle sorelle di Montecampione, a 94 centesimi dall’austriaca Ramona Siebenhofer che ha preceduto tutte le rivali. Tra le quali si è particolarmente messo in luce lo squadrone Usa che, pur privo della stella Lindsey Vonn, vincitrice l’anno scorso, ha dominato con Alice McKennis, Laurenne Ross e Stacey Cook seconda, terza e quarta, e Jacqueline Wiles sesta alle spalle della svedese Kajsa Kling. Per le azzurre, detto di Elena Fanchini, c’è Nadia che chiude 21esima (con 1’’68 di ritardo), mentre fanno meglio Sofia Goggia 15esima e la giovane ma già agguerrita Verena Gasslitter 17esima. Oggi la gara che scatterà alle 20.30: pronostico quanto mai incerto visto che in tante hanno provato a mettersi in mostra, mentre altre si sono nascoste e proveranno a dare tutto soltanto quando si aprirà il cancelletto.