Waterpolo senza paura verso l’ostacolo Como

Il capitano Gabriele Tortelli
Il capitano Gabriele Tortelli
Il capitano Gabriele Tortelli
Il capitano Gabriele Tortelli

Secondo impegno casalingo consecutivo per il Brescia Waterpolo, che alle 18 ospita il Como Nuoto. All’andata finì 8-7 per i lariani, al termine di una partita caratterizzata da sorpassi e controsorpassi. Ma oggi sarà tutta un’altra storia, con Brescia decisa a ottenere il settimo successo consecutivo, tenendo a debita distanza la prima inseguitrice. La formazione comasca è in quarta posizione, staccata di 3 punti da Tortelli e compagni, che vorranno imporre la legge della Mompiano: per ora nessuno ha fatto punti in via dello Stadio. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria: Brescia al termine di una furiosa battaglia con Bologna, Como di misura sull’Arenzano. Sarà necessario il giusto approccio per affrontare il match e una grande attenzione difensiva, come conferma Riccardo Cammarota: «Stiamo attraversando un buon periodo - spiega l’attaccante del Waterpolo -. Anche se nell’ultima partita non abbiamo fatto la nostra miglior prestazione, siamo comunque riusciti a portare a casa i 3 punti. Sarà una gara difficile, contro una squadra preparata, che avrà voglia di raggiungerci al terzo posto. Dovremo giocare tranquilli, come sappiamo fare, per allungare la nostra striscia di vittorie». F.V. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti