martedì, 12 novembre 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

10.09.2019

Bimbo muore
pochi giorni
prima del parto

Avrebbe dovuto nascere il 29 agosto ma a distanza di una settimana la madre non aveva avuto contrazioni e per questo era andata in ospedale, al Magalini di Villafranca (Verona). Ma il cuore del bimbo che portava in grembo ha smesso di battere. E il feto è stato estratto privo di vita il 6 settembre. Una tragedia per i due genitori, come riporta L'Arena, un fascicolo aperto per l’ipotesi di omicidio colposo.

 

In ospedale, le avevano fatto il tracciato e tutto era regolare, il battito del nascituro non lasciava presagire alcunché di anomalo, l’avevano tranquillizzata ed era tornata a casa. Il 5 settembre però aveva avuto alcune perdite, era corsa in ospedale. Anche qui controlli e poi rimandata a casa perché tutto era a posto. Il giorno dopo, ai successivi controlli, il cuore del bimbo non batteva più.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1