13 dicembre 2019

Agenda

Chiudi

Dopo aver celebrato lo scorso anno in pompa magna l’edizione del 60° anniversario con lo straordinario concerto della Filarmonica della Scala, l’Estate Musicale del Garda “Gasparo da Salò” riprende il cammino e per la 61esima edizione presenta un cartellone all’altezza della tradizione e del blasone di un festival estivo che è tra i più longevi in Italia, con una programmazione che oltre alla “classica” getta uno sguardo al presente e strizza l’occhio alle aspettative di un pubblico sempre più vario ed esigente. Quest'anno, infatti, nella locandina della kermesse dedicata agli archi compaiono nomi di solisti di fama internazionale, come il violinista Domenico Nordio, ma anche come il contrabbassista Enrico Fagone, uno dei massimi virtuosi del più grande tra gli strumenti ad arco che, sul palco di Piazza Duomo, suonerà il prezioso contrabbasso Gasparo da Salò del 1590 che gli appassionati possono anche ammirare nel nuovo Museo civico di Salò, il Mu.Sa. E non mancano progetti originali e innovativi, come il concerto in prima assoluta che mette assieme gli archi classici de I Solisti Aquilani con una giovane quanto formidabile big band, la New Talents Jazz Orchestra, per un programma interamente dedicato alle più belle musiche da film, per non dire del “matrimonio” tra il violino solista di Daniela Fusha e i fiati della Banda Cittadina di Salò.

MAPPA DELL'EVENTO
  • Indicazioni stradali