20 settembre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Appuntamenti

10.04.2013

Torreggiani «firma» l'innovazione per la qualità

L'enologia «made in Bs» cresce non solo in qualità ma anche in innovazione tecnologica: su questo fronte, all'ultima edizione della rassegna veronese, le novità non solo mancate. A far notizia è stata ancora una volta l'azienda Torreggiani, attiva sia in Franciacorta che in area Montenetto (lo showroom è a Poncarale) che ha addirittura annunciato di aver adottato la nanotecnologia spaziale per le nuove bottiglie aziendali. Un'idea che ha come principio base la ricerca di materiali alternativi, per la conservazione e il miglioramento qualitativo dei vini.
I contenitori vengono trattati in nanoceramica, grazie alla collaborazione con «HNCF» (Hard-Nano-Ceramic-Finishing), aumentando alcune qualità del vetro trattandolo con materiali utilizzati nel settore aerospaziale. Tra le soluzioni più evidenti, c'è l'aumento notevole dell'isolamento dai raggi «Uva» e «Uvb», una fortissima resistenza termica, particolarmente strategica per le spedizioni in Paesi con forti escursioni termiche come la Russia in inverno o gli Emirati Arabi in estate, l'aumento della durezza della superficie: il tutto offrendo una gradevole ed innovativo aspetto cromatico.
«In altre parole - spiega Michele Torreggiani, alla guida dell'azienda - le bottiglie, vengono trattate con le stesse tecnologie utilizzate per i rivestimenti delle navicelle Space Shuttle, o delle sonde spaziali, cioè sottoposte a miniaturizzazione di particelle in ambiente sterile ed amorfo, rendendo le caratteristiche superficiali molto più performanti rispetto alle caratteristiche originali». Grazie a questi accorgimenti - aggiunge l'imprenditore bresciano - «oggi siamo in grado di superare molti inconvenienti cui è soggetto il prodotto, consentendone un mantenimento a livello ottimale per un periodo più lungo e la qualità, anche in ambienti meno favorevoli».
A questo si aggiunge la possibilità di personalizzare il packaging e il contenuto. In questo modo la bottiglia stessa funge da doppio veicolo di comunicazione sul panorama internazionale. Consentendo di promuovere l'immagine aziendale.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1