14 ottobre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I commessi dell'anno

04.10.2019

«I commessi dell’anno?
Sì, c’è una marcia in più»

Shanice Ennison, Serena Marchetti, Annamaria Scarpetta e Valentina Chiarenza all’Auchan di MadernoSorridono con Bresciaoggi Flavia Iseppi e la figlia Serena MazzaMattia Belleri, al bar di Gargnano sulla 45 bisOttorino Castellini (Tabaccheria Niboli di Barbarano)Valeria Venturelli (Panificio Bresciani di Barbarano)
Shanice Ennison, Serena Marchetti, Annamaria Scarpetta e Valentina Chiarenza all’Auchan di MadernoSorridono con Bresciaoggi Flavia Iseppi e la figlia Serena MazzaMattia Belleri, al bar di Gargnano sulla 45 bisOttorino Castellini (Tabaccheria Niboli di Barbarano)Valeria Venturelli (Panificio Bresciani di Barbarano)

Conquista anche la riviera dell’Alto Garda il contest dei «Commessi dell’anno» ideato da Bresciaoggi che mette così in scena una nuova tappa nel suo tour in giro per la provincia. Una sfida, quella lanciata dalla nostra redazione, per la quale sono ammessi solo sorrisi e cortesie, armi fondamentali per chi lavora dietro il bancone. Soprattutto di questi tempi, dove la concorrenza abbonda e basta mezza parola fuori posto o uno spiacevole imprevisto per lasciarsi irrimediabilmente sfuggire il cliente.

LO SANNO BENE al supermercato Auchan di Maderno (dal prossimo gennaio griffato Conad), località presa d’assalto d’estate da turisti di ogni nazionalità: «Residenti o turisti provenienti dalla Germania, Inghilterra o Paesi dell’Est Europa – affermano in coro Shanice Ennison, Serena Marchetti, Annamaria Scarpetta e Valentina Chiarenza in rappresentanza dei trentacinque addetti del centro commerciale di piazzale Salvo D’Acquisto – non fa differenza. Cambiano i gusti e la clientela è diversa ma il linguaggio universale rimane sempre quello della cortesia». Un mantra anche per Flavia Iseppi e la figlia Serena Mazza della gelateria Ice Cream affacciata sulla centralissima via XXIV Maggio di Gargnano. Dallo scorso anno madre e figlia hanno rilevato il locale, «battezzato» dopo poche settimane nientemeno che da Michelle Hunziker, una che di sorrisi se ne intende, a passeggio in paese con il marito Tomaso Trussardi. «Il sorriso – sottolineano madre e figlia – è prerogativa necessaria in questo genere di lavoro. La marcia in più capace di fare la differenza e far sentire a proprio agio il cliente. Assaggiare un gelato del resto è sempre un momento piacevole che inevitabilmente va accompagnato dalla gentilezza del venditore».

È MORDI E FUGGI la clientela alla tabaccheria-edicola di Barbarano gestita da trent’anni da Laura Niboli e del marito Ottorino Castellini in fregio alla 45 bis: «Proprio per questo motivo – afferma Ottorino – è indispensabile il rapporto di fiducia con la clientela che va coltivato e mantenuto ogni giorno con pazienza e professionalità. È gratificante vedere gente che passa in negozio magari anche solo per un saluto». Ed è sulla stessa lunghezza d’onda anche Mattia Belleri dell’adiacente e frequentatissimo bar nei pressi del torrente: «Simpatica iniziativa quella di Bresciaoggi che rende in un certo senso giustizia a una professione che ha elevato la qualità dell’offerta soprattutto negli ultimi tempi dove tutto viene amplificato, in un senso o nell’altro, dai social media». È invece sempre splendidamente «vintage» il sorriso di Valeria Venturelli, commessa a 360° del panificio Bresciani di Barbarano. Impiegata da una vita, asseconda con proverbiale maestria ogni desiderio del cliente: «Quando sono in “trasferta” con le consegne a domicilio (anche negli alberghi di Gardone Riviera) il sorriso di ringraziamento della clientela ha sempre il suo perché». •

Luciano Scarpetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1