14 ottobre 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I commessi dell'anno

07.10.2019

Soffiano i venti sui
«Commessi dell’anno»

Onorina Formenti nel negozio «Vestigia» di Toscolano Maderno
Onorina Formenti nel negozio «Vestigia» di Toscolano Maderno

Si chiude un intenso week-end, e si apre una nuova settimana importante: non ci si annoia mai con i «Commessi dell’anno» di Bresciaoggi. Alle spalle dunque finisce il fine settimana dedicato alla pubblicazione, per la prima volta, della classifiche, che hanno messo in evidenza i nomi degli addetti che fino ad oggi hanno ricevuto il maggior numero di preferenze. E in seguito coloro che, almeno fino alla pubblicazione delle prossime classifiche, sono il re e la regina del nostro contest, con due simpatiche interviste hanno potuto esprimere il proprio apprezzamento verso chi li ha votati, verso la nostra iniziativa e soprattutto per la professione che permette loro di avere una vetrina speciale come questa: non c’è che dire, la nostra iniziativa sta facendo davvero centro. E per Onorina Formenti di «Vestigia» di Maderno, e per Pierpaolo Ussoli di «Sapori e Dintorni Conad» del Quadriportico a Brescia c’è stata una bellissima ribalta. ORA PERÒ per loro, e pure per tutti gli altri, arriva il difficile: i leader si devono confermare e gli inseguitori devono provare il sorpasso. E cosa c’è di meglio di un bel tagliando potenziato per mettere in scena intenti bellicosi? Detto, fatto: Bresciaoggi è pronto, e metterà domani a disposizione dei propri lettori un bel ticket che vale venti punti. Quello che, per inciso, ha fatto la differenza per proiettare in testa Onorina Formenti e Pierpaolo Ussoli. Così domani dalla prima pagina sarà possibile ritagliare il prezioso coupon; e ancora una volta giova ricordare un suggerimento tanto semplice quando importante: per chi volesse avere qualche copia in più domani è possibile recarsi dal proprio edicolante di fiducia per richiedere il numero esatto di copie. E poi domani ritirarle in tutta tranquillità. LA SFIDA adesso è così entrata pienamente nel vivo: non resta che provarci fino in fondo e divertirsi. Tutti possono partecipare: basta ritagliare i tagliandi che si trovano ogni giorno sul giornale (quello “classico“ che viene pubblicato tutti i giorni vale 1 punto) e poi indirizzarli, o portarli a mano, a Bresciaoggi, in via Eritrea 20/A. Periodicamente saranno pubblicate le classifiche (e a chi vince le classifiche parziali sarà aggiunto un bonus di 200 punti), e fino al 3 dicembre sarà possibile esprimere il proprio voto. Poi lo stop, e la proclamazione di chi saranno i «Commessi dell’anno» 2019 di Bresciaoggi. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1