19 aprile 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tecnologia

03.09.2015

Ecco Leonardo 2.0: a Milano il genio diventa robot

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

Fino al 27 settembre, al Museo della scienza e della Tecnica di Milano,l’androide incredibilmente realistico di Leonardo da Vinci realizzato dal dipartimento di robotica delle neuroscienze cognitive dell’Università di Osaka. Il progetto, un tributo internazionale al genio di Leonardo, vuole anche avvicinare i giovani alla robotica, nella speranza di far nascere nuovi esperti nel campo. "Se Leonardo fosse vivo oggi avrebbe sicuramente scelto la robotica per indagare il mistero dell’essere umano", spiega il professor Minoru Asada, che nel 2010 ha fondato a Osaka il "Leonardo da Vinci Museum Network", responsabile del team che in sei mesi ha creato l’androide di Leonardo. Che fatica ancora un po' a rispondere alla domande in maniera naturale. "Ci arriveremo nel giro di 10 o 20 anni"di Lucia TironiRiprese di Fabio LesmoMontaggio di Mario Femiani

None
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1