20 giugno 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

27.12.2018

I fuochi d’artificio
«accendono»
il 2019

Dalla Franciacorta al Sebino, sarà un Capodanno pirotecnico
Dalla Franciacorta al Sebino, sarà un Capodanno pirotecnico

Anche stavolta sarà un Capodanno col botto per Rovato, dove è scattato il conto alla rovescia verso il Veglione della notte di San Silvestro. La festa che saluterà l’arrivo del 2019 avrà come cuore pulsante piazza Cavour. Sulla scorta del successo ottenuto al debutto, il Comune ha deciso di riproporre la manifestazione e di rimettere in moto un’imponente e complessa macchina organizzativa, anche e soprattutto sotto il profilo delle misure di sicurezza. Uno sforzo che consentirà ai residenti di divertirsi in serenità e allegria fino al brindisi collettivo. Il ritrovo è fissato per le ore 22 di lunedì: in piazza si potrà ballare con la musica più bella di tutti i tempi con un fantastico dj set, gioco di luci, tabellone con il conto alla rovescia, esplosione di coriandoli a mezzanotte. In attesa della distribuzione gratuita di panettone e pandoro, lo sguardo sarà rivolto al maxi schermo dove saranno proiettati video inediti. Gran finale con spettacolo pirotecnico. Aspettando i fuochi artificiali - che annunciano coreografie da togliere il fiato -, piazza Cavour si è illuminata da giorni grazie all’albero di Natale allestito dai volontari dell’Avis. Anche il centro storico offre un look suggestivo, con la piazza vantiniana addobbata con il tradizionale albero e le proiezioni sulla facciata dell’edificio, mentre nel resto delle strade le meduse e la notte stellata offrono uno show luminoso straordinario. Altre luci illuminano il santuario della Madonna di Santo Stefano scrigno di preziosi affreschi. Il «Gran Capodanno in Franciacorta» avrà invece come cornice il centro storico di Provaglio d’Iseo, dove lunedì a partire dalle ore 21, nell’apposita tensostruttura riscaldata, entreranno in funzione le aree drink, food e game. Un dj set accompagnerà verso lo scoccare della mezzanotte con musica dance, anni ’90, trap e hip hop, mentre il brindisi al nuovo anno sarà in piazza all’aperto, tutti con il naso all’insù per ammirare lo spettacolo pirotecnico di benvenuto al 2019. DA ANNI IL BASSO Sebino si riunisce in piazza Besenzoni a Sarnico per lasciarsi alle spalle il vecchio anno e salutare l’arrivo del nuovo. Il programma della serata segue il solco già tracciato lo scorso anno: si comincerà a ballare e cantare alle 22, e si andrà avanti fino alle prime luci dell’alba. Il «menu» prevede disco music, balli di gruppo, revival anni ’70 e ’80, musica pop italiana ed internazionale, il tutto orchestrato dai dj del territorio. Sarà in funzione la pista di pattinaggio, fatta allestire dai commercianti di Sarni.Com., che resterà aperta fino al 20 gennaio. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1