15 ottobre 2019

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

1 Maglia per la vita

25.11.2015

Parte la campagna
natalizia della
Fondazione ANT

Parte la campagna natalizia della Fondazione ANT
Parte la campagna natalizia della Fondazione ANT

Partirà questo venerdì la campagna benefica dedicata al Natale per sostenere Fondazione ANT. In molte piazze di Brescia e provincia verranno allestiti dai volontari dell’ente stand informativi e di raccolta fondi dove trovare stelle di Natale, pandori, panettoni e altri delizie al cioccolato. Un’ottima occasione per augurare buone feste pensando alla solidarietà. L’elenco delle postazioni è consultabile sul sito ant.it/lombardia. Inoltre, fino alla vigilia, sarà possibile contribuire visitando il temporary shop aperto a Brescia in via Cavour 36 da lunedì a domenica orari di negozio.

Tante le idee regalo e gli oggetti realizzati a mano da volontarie ANT, che per tutto l’anno si impegnano nel creare deliziosi manufatti utili a decorare la propria casa durante le feste. All’interno del Temporary si potrà trovare anche le «cassette della solidarietà»: ceste ricche di prodotti donati da aziende bresciane che rappresentano l’eccellenza agroalimentare, enogastronomica e artigianale lombarda e che hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione.

Per ulteriori informazioni sui prodotti natalizi ANT si può contattare la sede di Brescia al numero 030 3099423.

Le offerte raccolte permetteranno ad ANT di continuare a garantire in modo totalmente gratuito assistenza medica specialistica domiciliare ai malati di tumore e l’organizzazione di visite di prevenzione oncologica.

Il 2015 si chiuderà con oltre 500 famiglie che hanno ricevuto aiuto nel prestare cure e sollievo a un proprio caro, desideroso di restare a casa fino all’ultimo respiro, grazie al lavoro di 9 medici, 5 infermiere e 2 psicologhe. Dall’anno di nascita di ANT a Brescia (2001) sono stati 3.500 i malati di tumore in carico in città e in 55 comuni limitrofi: una copertura in continua espansione, che ha visto raggiungere anche la zona della Bassa con l’arrivo dell’assistenza nei comuni di Bagnolo Mella, Bassano Bresciano, Ghedi, Leno, Manerbio e Offlaga.

Nel corso dell’anno, 280 cittadini hanno ricevuto visite dermatologiche ai nei per la diagnosi precoce del Melanoma, dal 2004 ad oggi sono stati offerti da ANT 1.457 controlli in vari territori della provincia.

Sono numeri sorprendenti per una realtà non profit che a Brescia finanzia la maggior parte delle proprie attività grazie alle donazioni di privati cittadini, aziende e alle manifestazioni di raccolta fondi (per il 73%, dati 2014) e al contributo del 5x1000 (14%). Dal 1985 a oggi ANT ha assistito 110.000 sofferenti oncologici. In 9 regioni italiane (Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia) 4.000 malati vengono assistiti ogni giorno a domicilio da 20 équipe di operatori sanitari ANT che assicurano al malato e alla sua famiglia tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Sono complessivamente 433 i professionisti che lavorano per la fondazione (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori socio-sanitari e funzionari) a cui si affiancano oltre 2.000 volontari attivi nelle attività di raccolta fondi necessarie a sostenere economicamente l’operato dei medici.

La fondazione è inoltre fortemente impegnata nella prevenzione oncologica, con progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio dei progetti nel 2004 sono stati visitati gratuitamente 116.000 pazienti in 71 province italiane. Le campagne di prevenzione si attuano presso strutture sanitarie offerte gratuitamente all’ente, negli ambulatori ANT e all’interno dell’ambulatorio mobile della prevenzione.

RED-BS5
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Articoli
1 Maglia per la Vita: una
storia costruita grazie
al cuore dei bresciani
Musica, acrobazie e colori in
piazza Loggia
Un doppio sogno
tra sport e solidarietà
Al Leone tra
cantanti, sportivi
e «concorsi»
Undici lotti
per sognare
un grande colpo
Ore 12: via alla
maratona tv
della solidarietà
La carica bresciana di
Regis accenderà il
cuore della solidarietà
Active è senza
confini: un anno
di grandi successi
Glicogenosi e distrofia:
doppio progetto
bresciano
Pavoletti «regala»
una maglia che
vale tre punti
Agliardi, Jadid,
Paghera e Zambelli:
poker di ex
Brescia solidale
abbraccia
1 Maglia per la Vita
1 Maglia per la Vita,
sfida del cuore
bresciano
L’armadio della
solidarietà «apre»
a tutti gli sport
Nel 2014 tre realtà
sostenute con il cuore:
Uildm, Arrpa e Aiutiamo Nicola Onlus
Il Brescia in campo
con 1 Maglia
per la Vita
Parte la campagna
natalizia della
Fondazione ANT
Giambelli e i «Beatles»
giocano con Brescia
Pedrini, dai Timoria
a Londra passando
per 1 Maglia per la Vita
Homerus: per scivolare
sull'acqua bastano
gli occhi dell'anima
Brescia Mobilità:
viaggiare green
e solidali
Franco Baresi,
l'«azzurro Italia»
all'asta
1 Maglia per la Vita,
evento per tutti
i bresciani
L'armadio sempre
più pieno:
sfiorata quota 60
La Maglia 2015
ha polverizzato
tutti i record
Ore 12: via alla
maratona tv
della solidarietà
Undici lotti
per sognare
un grande colpo
Al Leone tra
cantanti, sportivi
e «concorsi»
Un doppio sogno
tra sport e solidarietà
Musica, acrobazie e colori in
piazza Loggia
1 Maglia per la Vita: una
storia costruita grazie
al cuore dei bresciani
1 Maglia per la Vita
è pronta per il
gran finale
Una telefonata
per poter vincere
un sogno
La 45 di Super Mario:
una «chicca» all’asta
Icaro «gioca» a 360 gradi
tra educazione e attività sportiva
Stefano Zonca «torna»
a Brescia: «Per me
impossibile mancare»
Il Leone «ruggisce»
con 1 Maglia per la Vita
Brescia solidale
abbraccia
1 Maglia per la Vita
Agliardi, Jadid,
Paghera e Zambelli:
poker di ex
Pavoletti «regala»
una maglia che
vale tre punti
Active è senza
confini: un anno
di grandi successi
La carica bresciana di
Regis accenderà il
cuore della solidarietà
Glicogenosi e distrofia:
doppio progetto
bresciano
1 Maglia per la Vita,
evento per tutti
i bresciani
Franco Baresi,
l'«azzurro Italia»
all'asta
L'armadio sempre
più pieno:
sfiorata quota 60
Giambelli e i «Beatles»
giocano con Brescia
Homerus: per scivolare
sull'acqua bastano
gli occhi dell'anima
Parte la campagna
natalizia della
Fondazione ANT
Brescia Mobilità:
viaggiare green
e solidali
Pedrini, dai Timoria
a Londra passando
per 1 Maglia per la Vita
Il Brescia in campo
con 1 Maglia
per la Vita
Nel 2014 tre realtà
sostenute con il cuore:
Uildm, Arrpa e Aiutiamo Nicola Onlus
1 Maglia per la Vita,
sfida del cuore
bresciano
L’armadio della
solidarietà «apre»
a tutti gli sport
«Traffika» tra i fedelissimi:
cover e brani della
storica band