07 aprile 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

V.V.B. PER LA VITA

19.11.2018

Quando il cavallo
diventa un «dottore»

L'associazione «Cavalli per tutti» di Cellatica nasce nel 2003, non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà nel campo dell'assistenza sociale a favore di persone disabili e in difficoltà. Attraverso l'ippoterapia, l'associazione si prefigge di migliorare lo stato psicologico e fisico degli utenti che la praticano con l’utilizzo dei cavalli e grazie anche al supporto di figure professionali (psicoterapeuta, psicomotricista, psicologo), persone specializzate nell'ambito dell'Equitazione diversamente abili, tecnici di equitazione e volontari. I cavalli utilizzati e che presentano caratteristiche idonee a questo tipo di lavoro sono di proprietà dell'associazione, ma nei primi anni di attività sono stati utilizzati anche i cavalli in dotazione alla Polizia locale di Brescia, quando gli stessi non erano impiegati per il servizio istituzionale. L’attività con il cavallo ha un grandissimo potenziale per tanti soggetti con disabilità, perchè attraverso l’ippoterapia la persona impara a «sentire» il proprio corpo, a stabilire dei confini, a percepire il mondo che lo circonda, ad acquisire delle autonomie e ad aumentare la propria autostima.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1