01 aprile 2020

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

V.V.B. PER LA VITA

19.11.2018

Una mano tesa
agli «ultimi» della città

Nelle strade della città vivono e dormono sotto il cielo, in ogni stagione, persone senza fissa dimora, clochard, tossicodipendenti, alcolizzati, irregolari. I volontari dell'Associazione Camper Emergenza lavorano per questi «abitanti invisibili» di Brescia. Camper Emergenza esce la sera, e l’incontro - mediato dall’offerta di prime necessità - intende dare un volto umano all'emarginazione. Attualmente fanno parte dell’associazione oltre 150 volontari, sostenuti da una «rete» di benefattori. L’associazione collabora con enti pubblici, organismi ecclesiali ed altre realtà associative al fine di promuovere la dignità personale e di vita delle persone senza fissa dimora. Dal lunedì al venerdì, nelle ore serali, i volontari offrono ascolto, dialogo, alimentari e vestiario a chi non ha il necessario. Si distribuiscono inoltre buoni per l'accesso al dormitorio, buoni doccia e un pasto caldo gratuito, nei giorni festivi, negli ambienti delle suore Ancelle della Carità di via Moretto. Grazie al contributo di alcuni medici e farmacisti, e ad un mezzo attrezzato messo a disposizione dal servizio ambulanza di Roncadelle e Castelmella, offre la possibilità di una visita medica e una prima terapia.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1