06 giugno 2020

Cultura

Chiudi

03.04.2020

Ambra con Pirlo dalle 17: «Lanciamo un salvagente a chi è più in difficoltà»

Ambra Angiolini: attrice romana, bresciana adottiva
Ambra Angiolini: attrice romana, bresciana adottiva

Una settimana fa la sua diretta Instagram con Francesco Renga e Laura Castelletti ha dato grandi riscontri. Oggi alle 17 si replica, perché un altro vip si è unito ad una squadra assai made in Brescia che conta già su Fabio Volo e Vincenzo Regis, e sul sostegno a distanza di personaggi quali Alessandra Amoroso e Giorgio Panariello (oltre che di sponsor come A2A e Banca d’Italia). LA FASCIA di capitano in questa squadra chiamata SoStieni Brescia spetta indubbiamente ad Ambra Angiolini, che ospiterà sul suo profilo social (@ambraofficial)«una stella del calcio italiano e internazionale»: Andrea Pirlo. Il ragazzo di Flero che ha spiccato il volo vincendo tanto, quasi tutto, con Juventus e Milan, dopo essersi fatto le ossa con il Brescia, nel club della sua città. Suo il lancio di un’azione passata alla storia, uno dei gol più belli di sempre, assist per Baggio e meraviglia per gli occhi in casa della Juventus (1-1, diciannove anni fa: fra i punti più alti mai toccati nel calcio). E quel ragazzo, crescendo, si è laureato da protagonista campione del mondo nel 2006, realizzando il primo dei rigori nella serie vincente della finalissima con la Francia. OGGI PIRLO vuole fare l’allenatore: «Dopo essermi guardato in giro per un paio d’anni è quello che desidero, ho anche lo staff pronto», dichiarava in una chat su Gazzetta.it con l’amico ed ex compagno Fabio Cannavaro, che di quell’Italia vincente era il capitano (e fu Pallone d’’oro). In attesa di tornare sul campo, Pirlo affianca Ambra Angiolini nella campagna benefica promossa insieme all’Amministrazione comunale, SOStieni Brescia. La missione da compiere: sostenere le famiglie in difficoltà a seguito dell’emergenza Coronavirus. Ambra e Andrea chiacchiereranno oggi pomeriggio in diretta, condividendo i loro dialoghi con i follower su Instagram. Un’ulteriore opportunità per raccogliere fondI (già toccati 2,5 milioni di euro). «Abbiamo creato un salvagente per le famiglie per tamponare l’emergenza economica di chi già prima si arrangiava ed ora è ancora più in difficoltà - spiega Ambra -. Abbiamo aperto una mail privata che leggo io e pochi altri a cui si può scrivere per chiedere aiuto». Intanto i gesti di solidarietà si moltiplicano: «Una pasticceria bresciana donerà un euro per ogni colomba pasquale venduta». La mail è sostienibrescia@comune.brescia.it,: «Nell’oggetto, «SOS se abbiamo bisogno di aiuto o SOSTENGO se vogliamo dare una mano». Per le donazioni: IT31Y0311111210000000058915.

G.P.L.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok