26 settembre 2020

Cultura

Chiudi

08.12.2019

Anche Pedrini al Lennon Day Poi Ruggero e i Black Stax

Omar Pedrini FOTO GIGI FRATUS
Omar Pedrini FOTO GIGI FRATUS

Si aggiunge anche Omar Pedrini alla grande festa per i primi trent'anni del Lennon Day: l'ormai storica manifestazione bresciana organizzata dai Beatlesiani d’Italia Associati torna in scena oggi per l'edizione numero 30 all’Antica Birreria Wuhrer di Brescia in viale Bornata. «Omar non poteva mancare – afferma Rolando Giambelli, presidente dei Beatlesiani, ideatore ed organizzatore dell'evento -. Partecipò anche alla prima edizione, la sua prima performance pubblica da solista: cantò “Mother” di John Lennon, indimenticabile. Bellissimo pensare di averlo ancora con noi». Appuntamento di alto valore simbolico quindi, in programma a partire dalle 17 fino a mezzanotte con musica dal vivo, ospiti e beatle band da tutta Italia, anteprime, proiezioni guidate di filmati d’epoca e molto altro ancora. Ingresso libero con offerte devolute a Unicef, presenta Emi Baronchelli. Durante la serata sarà presentato in anteprima il concerto dei pianisti Ilio e Caterina Barontini per la Fondazione Camillo Golgi di Brescia. Alla Latteria Molloy di via Marziale Ducos ecco invece il gran ritorno di Ruggero de I Timidi, surreale creazione del comico e cantante udinese Andrea Sambucco, che si è inventato questo strano combo a metà tra il demenziale e lo stile balneare della canzone leggera italiana anni '60. L'ultimo album del gruppo è «Giovani Emozioni», dieci brani che ripassano in chiave sfacciatamente irriverente i canoni della musica leggera italiana anni ’70. «Ci siamo seduti a tavolino con i discografici, mi hanno detto che dovevo fare l’album della maturità – racconta il cantante-. Il fatto che io non abbia discografici e che fossi al tavolino a parlare da solo non deve trarre in inganno. Sono davvero molto maturato». Insomma, nessuna voglia di prendersi sul serio, e la solita verve dissacratoria per sparare a zero sui luoghi comuni. Alle 21.30, 18 euro, 15 per chi cena in Latteria dalle 19.30 prenotando all'indirizzo distilleriamolloy@gmail.com. Chiudiamo con l'Alberodonte di Rodengo Saiano dove questa sera da Seattle arrivano i Black Stax, un duo di veterani della black music con 25 anni di carriera alle spalle, due album pubblicati nel 2010 e 2013 e un sound tra rap, jazz e soul anni '70. Dalle 20.15, ingresso con tessera Arci.

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok