17 luglio 2019

Cultura

Chiudi

14.03.2019

Arcole, la memoria dell’Imperatore

¬ La vera tomba dell’imperatore è ovviamente agli Invalides a Parigi. Ma Napoleone dorme anche ad Arcole (Verona), luogo di una vittoria strategica nella sua prima campagna d’Italia, nel novembre 1796: nell’ultima stanza del museo a lui dedicato, un simulacro disteso sul catafalco è vegliato da un granatiere. Uno dei tanti allestimenti suggestivi di un gioiello espositivo ricavato da una vecchia chiesa. Ai sette locali dedicati a Bonaparte, il Comune ha aggiunto sezioni sulla storia del paese fin dall’età romana. In tempi di rapporti problematici tra Italia e Francia, va ricordato che Arcole ospita anche un obelisco originale che celebra il condottiero, inaugurato nel 1810. La collezione del museo, donata dall’architetto romano Gustavo Alberto Antonelli, è composta in gran parte da fedelissime copie d’epoca, ma non mancano pezzi autentici come sciabole e altri cimeli. L’intera vita di Napoleone, con la parabola di ambizioni, successi e disgrazie, scorre in ambienti decorati secondo i dettami del tempo. Particolarmente dettagliata la ricostruzione dello schieramento delle truppe nella battaglia di Arcole, ma c’è spazio anche per la vita privata, dai matrimoni alla nascita dei figli. DOVE. Il Museo napoleonico è ad Arcole (Verona) in via Nuova. QUANDO. E’ aperto soltanto la domenica pomeriggio: da novembre a marzo dalle 14,30 alle 17,30, da aprile a ottobre dalle 15 alle 18. Chiuso tutto il mese di agosto. QUANTO. Il biglietto costa 3 euro per gli adulti, 2 per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e gli over 65. Telefono 045-7639607.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok