23 gennaio 2020

Cultura

Chiudi

29.11.2019

«Best of the best» per la Protezione Civile

Paola Moroni e Davide Rocca
Paola Moroni e Davide Rocca

Serata musicale a favore della Protezione Civile di Brescia «Val Carobbio» domani sera alle 20.30 in San Barnaba con «Best of the best», una manifestazione organizzata da Note per il Mondo onlus e che vedrà in scena le due voci del soprano Paola Moroni e del baritono Davide Rocca, accompagnate dall’Antonio Prencipe Quartet. Il programma della serata di domani in San Barnaba comprende arrangiamenti jazzistici di titoli come «Un amore così grande» resa celebre all’epoca da Claudio Villa, ma ripresa recentemente anche da Il Volo, «Perfidia» riportata in questi anni al successo dall’interpretazione di Andrea Bocelli, «I can’t help falling in love» cui dava voce all’epoca anche Elvis Presley, l’«Hallelujah» di Leonard Cohen. E successi mondiali dalle colonne sonore di film come «Smile», dal celebre Tempi Moderni di Charlie Chaplin, «La vita è bella» di Nicola Piovani dall’omonimo film di Roberto Benigni, e «Alfonsina y el mar» di Ariel Rodriguez, celebre nell’interpretazione di Mercedes Sosa. La serata di beneficenza in San Barnaba è patrocinata da Comune di Brescia, Fondazione Provincia di Brescia Eventi e Regione Lombardia. È sostenuta anche da privati come la Banca Mediolanum e la Banca Aletti, Family Care, De Carlo Immobiliare, Tipolitografia di Mompiano e il Rotary Club Vittoria Alata. Le offerte andranno a una realtà di volontari, la Protezione Civile «Val Carobbio», che da 42 anni è negli scenari di rischio più difficili. Il gruppo di Protezione Civile «Val Carobbio» si trova a Sant’Eufemia ed è nato nel 1977 da un’associazione di volontari che operava da molto tempo prima, dalla metà degli anni Sessanta, da un gruppo di amici di Sant’Eufemia animati dalla necessità di far fronte agli incendi che colpivano il monte Maddalena e alle inondazioni del quartiere che ne seguivano. Oggi la Protezione Civile «Val Carobbio» di Sant’Eufemia conta una quarantina di volontari: fra loro un numero consistente di giovani e giovanissimi, che stanno ereditando i valori e le competenze necessarie a continuare questa preziosa attività al servizio di tutti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.FERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok