13 luglio 2020

Cultura

Chiudi

02.06.2020

BRESCIA CITTÀ DELL’OPERA

Festa dell’Opera, Festa di Brescia. La scelta (non fermarsi, andare oltre), uno scatto che resta impresso. «Avevamo appena finito di registrare, l’altra sera. Abbiamo alzato lo sguardo e... l’incanto: il Duomo vecchio e quello nuovo illuminati dalla luce della luna, in un silenzio magico. Reimpariamo a stupirci: torniamo bambini felici attraverso l’arte». L’entusiasmo contagioso di Annalisa Stroppa, mezzosoprano che con il basso Riccardo Zanellato e l’accompagnamento al pianoforte di Alberto Trebeschi sabato alle 15 impreziosirà la prima Festa dell’Opera virtuale di sempre, è la fotografia di un evento che la Fondazione Teatro Grande ha fortemente voluto organizzare nonostante tutto: la pandemia, le restrizioni, un periodo così difficoltoso da rendere ogni cosa, anche una registrazione audiovideo, un percorso a ostacoli. LA FESTA dell’Opera c’è anche quest’anno. Non abbandona Brescia, vuole inondarla di bellezza anche se non potrà riempirne le strade. L’animerà per altre vie - online - puntando sul talento del soprano Marta Mari e del mezzosoprano Romina Tomasoni, che saranno accompagnate al pianoforte da Antonella Poli. E dopo l’appuntamento delle 15 con le voci di Stroppa e Zanellato e le note di Trebeschi, toccherà al soprano Eleonora Buratto e al tenore Francesco Meli, con l’accompagnamento al pianoforte di Luca Capoferri, onorare l’ultimo recital, dalle 21. La Festa dell’Opera aiuterà il fondo comunale SoStieni Brescia, istituito a favore delle famiglie in difficoltà e promosso da Ambra Angiolini. Tante personalità dello spettacolo hanno aderito. Il Teatro Grande non ha voluto far mancare il suo sostegno. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gian Paolo Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok