06 agosto 2020

Cultura

Chiudi

14.07.2020 Tags: Libri

Con Giallo Garda il post-lockdown è tutto da leggere

La libreria Bacco:  l’incontro di venerdì si terrà nel vigneto adiacente
La libreria Bacco: l’incontro di venerdì si terrà nel vigneto adiacente

Buona la prima, pronti per il bis: torna questa sera a Padenghe il Festival Giallo Garda, di nuovo in pista la scorsa settimana dopo quasi 150 giorni lontano dalle scene, senza eventi dal vivo causa lockdown (e inevitabili strascichi). La biblioteca Alda Merini di Padenghe ospita dalle 21 la presentazione, in anteprima nazionale, del nuovo libro di Virginia Bramati, «Quello che ancora non sai di me»: il testo è a metà tra il giallo e il rosa, ambientato tra Sirmione e Desenzano, da Villa Elena alla scuola alberghiera. Come da norma, di questi tempi, l'ingresso è libero ma solo su prenotazione: per info si può telefonare allo 030 9995625 oppure inviare una mail a cultura@comune.padenghe.brescia.it. LA SERATA continua con un brindisi scaccia-Covid, ovviamente nel rispetto delle norme di igiene e di sicurezza: nel cortile fronte biblioteca l'azienda agricola Leali propone degustazioni di prodotti tipici locali, anche in questo caso a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria (per info 329 8636660). Il rinnovato tour post-lockdown di Giallo Garda prosegue venerdì sera con un'altra anteprima nazionale: dalle 21 serata tra le vigne alle spalle della Libreria Bacco e della Cantina Marsadri di Raffa di Puegnago, con la presentazione de «La ragazza con la macchina da scrivere», di Desy Icardi. Il trittico di eventi, ma che di fatto è un poker, si concluderà (per ora) martedì 21 ancora nel giardino della biblioteca di Padenghe: il poliedrico Aldo Dalla Vecchia racconterà di due immortali figure dello spettacolo italiano, raccolte e raccontate nei suoi due libri «Mina per neofiti» e «Viva la Franca», dedicato a Franca Valeri. Al di là degli eventi che proseguiranno da qui al prossimo autunno, il Festival Giallo Garda (sesta edizione) ha da poco chiuso i termini per l'iscrizione al concorso letterario, anche quest'anno in tre categorie (e-book, libri editi e libri inediti): sono 87 gli iscritti (da tutta Italia e oltre) all'edizione del 2020. La giuria è già al lavoro per la prima scrematura: il parterre dei finalisti è atteso entro la fine di agosto. Già fissate anche le date della premiazione: il 10 e l'11 ottobre prossimi al West Garda Hotel di Padenghe. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok