10 luglio 2020

Cultura

Chiudi

14.05.2020 Tags: Libri

Con Verzotti dentro il paradosso

Lo scrittore Emanuele Verzotti
Lo scrittore Emanuele Verzotti

Lo scrittore di Montichiari Emanuele Verzotti pubblica per le edizioni Tabula Fati la sua ultima raccolta di racconti, un libro dalle tinte grottesche e surreali, intitolato con un bizzarro neologismo «L’infingimonio» (168 pagine, 14 euro). Nato nel 1967, giornalista, poeta e narratore, Verzotti ha al suo attivo il romanzo «Distinto quarantenne» (Manni, 2015), il poema «Canto dell'astronauta pazzo» (Manni, 2017) e l’antologia «Le buone novelle» (edizioni Giovane Holden, 2017). Lo spaccato di umanità varia che emerge da questa nuova, affollatissima, antologia si presenta come uno specchio impietoso della contemporaneità. Il suo autore non risparmia niente e nessuno: in esilaranti bozzetti al fulmicotone si avventa a colpi d’ascia contro le grottesche situazioni del mondo del lavoro, gli interminabili labirinti della burocrazia, l’asfittica ordinarietà dell’orizzonte familiare, i gesti di una politichetta fatta da gente non all’altezza del compito, l’amore comprato e ricomprato che non è mai come la prima volta, le convessità dei riti massmediatici. UNA FAMIGLIA riunita per la cena attende la fine del mondo parlando di banalità. Un lavoratore coscienzioso viene colto da un malessere che lo conduce a morte apparente nell’orario di lavoro ma sparisce negli altri momenti della giornata. Un uomo solitario acquista una «donna» sintetica di cui s’innamora perdutamente, ma il prodotto scade dopo sessanta giorni. Un vendicatore mascherato si presenta al tapino di turno per chiedergli il pagamento della sua quota di debito nazionale. Nella sua brillante carriera un politico famoso intervalla con deiezioni discorsi e comunicazioni. Un giovane che sta andando verso il suo primo giorno di lavoro viene colto da un attacco di diarrea liberandosi in modo imbarazzante. Sono solo alcuni degli infiniti spunti contenuti in queste brevi storie, precedute da un’efficace introduzione di Enrico Rulli e proposte da Verzotti con la consueta arguzia, miscelando un collaudato gusto ironico con la passione per le dimensioni fantastiche e paradossali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.MAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok