11 agosto 2020

Cultura

Chiudi

07.07.2020

Donato Scorza e l’ultimo concerto

Ha potuto cantare nel Coro Lirico Romano che a giugno di un anno fa, a Lucca, ha accompagnato Ennio Morricone nel concerto d’addio. Donato Scorza, psicoterapeuta bresciano 42enne oltre che tenore, ha avuto la fortuna di seguire in diversi concerti il Maestro. «Lo era davvero - ricorda - Dirigeva pulito, i suoi segni erano precisissimi nei cambi di ritmo. Per noi era facile. Le sue composizioni dirette da altri non avevano la stessa efficacia. Se aveva da dire qualcosa lo faceva senza peli sulla lingua, ma in maniera simpatica». Un anno fa a Lucca l'ultima sua esibizione. «È stato molto emozionante, un privilegio. Quando alla fine Dulce Pontes si è commossa insieme alla moglie di Morricone pensando che quella era l'ultima volta che si sarebbe esibita con il Maestro, lui sorridendo ha detto che non c'era da piangere perché mica era morto».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok