04 agosto 2020

Cultura

Chiudi

06.07.2020

«Il corpo elettrico» di Jennifer Guerra

È stato pubblicato da pochi giorni «Il corpo elettrico», libro d’esordio di Jennifer Guerra. Che ha 25 anni ed è cresciuta a Villa Carcina e poi a Milano. Ha studiato lettere, poi editoria, comunicazione e moda e dal 2018 fa la giornalista, nella redazione di «The Vision». Il sottotitolo del nuovo libro dice: «Il desiderio nel femminismo che verrà». Spiega l'autrice: «Penso al desiderio di autodeterminazione, per cui ciascun corpo e ciascuna persona hanno diritto di scegliere che strada prendere . Il corpo di cui parlo va al di là delle sue funzioni. La gravidanza e il parto sono importanti ma non possono essere le uniche cose che ci definiscono, bisogna andare oltre. Il corpo è uno strumento per affermare la nostra esistenza». «La scrittura – conclude Jennifer Guerra - è un modo per mettere a fuoco le idee e capirle. Scrivendo imparo e comprendo meglio».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok