26 giugno 2019

Cultura

Chiudi

01.11.2018

Ecco Zero Negativo per donare a tutti «la linfa del teatro»

  Zero Negativo in scena
Zero Negativo in scena

Viva Stanislavskij! Riassunto in poche parole: «Il mio scopo non è insegnarvi a recitare, il mio scopo è aiutarvi a creare un uomo vivo da voi stessi». Il metodo, quindi. Quello dell'iconico russo, che è già abbondantemente storia del teatro. E da cui muovono pulsioni e sogni dell'Associazione Zero Negativo, pronta ad aprire una nuova sede a Bedizzole. Per animare educando. «Educazione nella sua origine etimologica di “condurre, trarre fuori” le potenzialità presente in ognuno di noi - spiega la presidente Maria Acampa -. Il nostro è un teatro sociale, risorsa e luogo privilegiato di espressione che diventa uno strumento di aggregazione sociale per l'intera comunità, essendo il suo linguaggio universale basato sul corpo e sulle emozioni». IL PROGRAMMA è fitto e vario. Spettacoli teatrali (scritti in relazione alle esigenze della comunità con cui l'associazione interagisce), laboratori di educazione alla teatralità, corsi di formazione, workshop esperienziali e progetti per le scuole, compreso il programma europeo Erasmus+. «Parliamo di un teatro fisico-sperimentale, capace di rivolgersi alle scuole di ogni ordine e grado, ma anche agli adulti, alle imprese, ai diversamente abili e agli anziani - prosegue Acampa -. Lo vediamo come una vera e propria placenta in cui crescere e, allo stesso tempo, proteggere l'arte quale unica e pura fonte di espressività che l'uomo può usare per se stesso, per ritrovarsi e trovare gli altri». Suggestioni che si riverberano a livello nominale. «L'espressione è legata al gruppo sanguigno per eccellenza, quello definito più puro, quello che senza distinzioni può donare a tutti gli uomini - l'ultimo pensiero -. L'attore è portatore di questo dono sulla scena e nella vita quotidiana, in un incontro che è un regalo per chiunque». I laboratori si terranno nella nuova sede, via Tre Bocche 3 Traversa a Bedizzole: informazioni al numero 338 1268635, mail a info@znegativo.co, sito znegativo.com e su Facebook. La prime lezione di prova è gratuita. •

J.MAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok