08 dicembre 2019

Cultura

Chiudi

30.11.2019

Oltre il reportage Con Uliano Lucas a lezione di verità

Uliano Lucas (classe 1942) è uno dei più celebri fotoreporter italiani
Uliano Lucas (classe 1942) è uno dei più celebri fotoreporter italiani

Nell’ambito della mostra collettiva «L’insostenibile leggerezza del quotidiano», alle 18 sarà al Museo Lechi di Montichiari il grande fotoreporter Uliano Lucas per raccontare il proprio itinerario artistico. Noto per aver realizzato per decenni reportage per importanti giornali e riviste italiane, documentando con ampi servizi le realtà sociali e le contraddizioni del proprio tempo, la contestazione giovanile, le proteste di piazza, l’immigrazione, l’industrializzazione e la conseguente devastazione del territorio, alcuni luoghi di detenzione e ospedali psichiatrici, prima, dopo e durante il Sessantotto, Lucas è stato sui principali scenari bellici degli ultimi decenni e nelle lotte per la democrazia e la libertà, dal Portogallo del dittatore Salazar alle guerre di liberazione in Eritrea, Guinea-Bissau, Angola e Giordania. ESPONGONO ben 175 opere 25 fotografi dell’associazione Artimmagine: Elena Alessandria, Arianna Bellini, Morris Bellini, Loredana Beschi, Valentina Brescianelli, Massimo Carrara, Giovanna Finadri, Angelo Gallina, Elena Lugo, Giuseppe Lussignoli, Luca Lussignoli, Michele Rastelli, Massimo Mattiuzzi, Cinzia Maturi, Salvatore Montemagno, Adriana Naccari, Stefania Pennati, Cristian Riva, Mimmo Robles, Luciano Rodella, Elisabetta Rodengo, Carlo Roncallo, Massimo Sacchi, Gianluca Sandrini ed Enea Zani. Nel corso dell’ultimo anno, seguendo la propria sensibilità, gli autori degli scatti hanno intrapreso un lavoro approfondito su diverse tematiche, dal lavoro alla famiglia, dalla solitudine al silenzio, dallo spaesamento alle difficoltà dell’esistenza e in esposizione, oltre alle immagini, troveranno posto testi, pensieri, aforismi di grandi scrittori, poeti e filosofi. L’esposizione, di cui è stato realizzato anche un libro-catalogo, rimarrà aperta a ingresso gratuito fino al 5 gennaio, tutti i giorni dal mercoledì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18, la domenica dalle 15 alle 19. Il 7 dicembre ci sarà la presentazione di «Ambulante tentata vendita fotografie realizzate nel sudest asiatico» a cura di Renato Corsini, direttore del Macof, e il 14 Gastone Scarabello, docente dell’Isfav di Padova, presenterà il lavoro «Visioni alterate. Dal paesaggio reale al paesaggio immaginario». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.MAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok