05 agosto 2020

Cultura

Chiudi

03.07.2020

L’opera di Scarpella e il Premier Conte

Il premier Giuseppe Conte compare al telegiornale tenendo in mano il catalogo degli «Incontri a Sutri» con in copertina l’immagine della scultura del ghedese Livio Scarpella «Golden boy« o «Ragazzo con l’orecchino di topazio», una testa di bronzo dorato con occhi di vetro che fa il verso a Jan Vermeer. Tra i capolavori dell’arte con cui si è si riaperta la nuova stagione espositiva di Palazzo Doebbing, ex palazzo vescovile di Sutri, in provincia di Viterbo, trasformato in museo da Vittorio Sgarbi che è anche sindaco della cittadina, ci saranno anche 11 sculture dell’artista bresciano. Saranno posizionate in uno spazio a lui dedicato, che dialoga con gli scatti di Dino Pedriali a Pier Paolo Pasolini, «fotografie degli ultimi sguardi del grande intellettuale», per la quinta edizione di «Contemplazioni», con la curatela naturalmente di Sgarbi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok