07 agosto 2020

Cultura

Chiudi

20.03.2020

L’Ottava non ferma la musica: lezioni anche a distanza

Daniele Gozzetti: cantautore, fondatore e docente de L’Ottava
Daniele Gozzetti: cantautore, fondatore e docente de L’Ottava

Lezioni a distanza per continuare a suonare anche in questi tempi di isolamento forzato: la necessità aguzza l'ingegno e all'associazione artistico musicale L'Ottava di Brescia, istituto con oltre 15 anni di storia alle spalle, i corsi dedicati ai vari strumenti proseguono online. «Abbiamo deciso di chiudere la scuola fin dal 24 febbraio, quando ancora non eravamo obbligati – racconta Daniele Gozzetti, apprezzato cantautore, fondatore e docente nella scuola di via Lunga -. Abbiamo preferito dare un segnale preciso anche per senso di responsabilità dei nostri allievi. Fin da quel momento i miei soci Vittorio Bianchi, Paolo Cavagnini e Max Comincini hanno creato un'opzione di lezioni on demand con una piattaforma molto agile e snella». L' insegnante di riferimento prepara un video personalizzato con compiti, esercizi e materiale per ogni allievo, cui viene lasciata una settimana di tempo per rimandare a sua volta un video in cui esegue esercizi e chiede eventuali chiarimenti: a seguito di un feedback del lavoro svolto, lo studente invia una nuova prova filmata di quanto appreso. «Quest'anno eravamo partiti con oltre 200 iscrizioni, solo il 50% ha aderito a questo nuovo modulo – spiega Gozzetti – Purtroppo abbiamo dovuto sospendere alcune proposte come un bellissimo corso collettivo di improvvisazione con Sandro Gibellini o quello sulla musica d'insieme, per il resto siamo riusciti a mantenere attivi tutti i corsi in un momento difficile». LA MEMORIA corre ai festeggiamenti dello scorso anno per il quindicesimo di attività. «Ci siamo regalati una serata meravigliosa con Stefano Bollani, mai ci saremmo aspettati una situazione del genere. Anche se da tempo pensavamo a corsi online». Ora Daniele pensa anche ad una serie di podcast dedicati a grandi artisti del passato: e sogna il ritorno sul palco. «Per maggio avevo già fissato la serata di avvio di un tour per il ventennale del mio primo album in dialetto prodotto da Charlie Cinelli: spero di riuscire presto a festeggiare dal vivo con tutti voi». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok