21 ottobre 2019

Cultura

Chiudi

18.04.2019

La Pinacoteca dei bambini artisti

¬ Bambini naif, ma anche bambini-Miró, bambini-Picasso, bambini-Mondrian. La loro stupefacente inventiva pittorica affascina ancora di più se ammirata tutta insieme. Succede alla Pinacoteca dell'età evolutiva di Rezzato (Brescia), unico esempio in Europa di museo riservato agli “artisti” dai tre ai 15 anni. Ricavata da una chiesa del Quattrocento che fu anche casa privata, biblioteca e scuola, al pianterreno ospita esposizioni a rotazione e al primo piano un'ampia area per imparare l'arte del disegno, della pittura, dell'animazione. Custodisce settemila opere da più di 70 Paesi, raccolte in quasi 50 anni sulla scia della passione del fondatore Aldo Cibaldi, insegnante elementare che si faceva portare dagli amici in vacanza disegni da tutto il mondo. Per essere ammessi al patrimonio della Pinacoteca i dipinti vengono vagliati da una commissione artistica. L'esposizione in corso, fino al 2 giugno, è “La conta delle zampe", dedicata al mondo animale. Dall'Italia al Perù, dal Libano al Giappone: granchi, giraffe, gatti, coloratissimi o scarni, ma anche surrealismi in grafica e titoli, come “Il ragno sta pungendo mia sorella e poi l'hanno catturato", della piccola Francesca di Brescia. Per divertire i bimbi in visita ci sono anche capanne, cunicoli e cacce al tesoro nei quadri. DOVE: La Pinacoteca dell’età evolutiva della Fondazione Pinac è a Rezzato (Brescia) in via Disciplina. QUANDO: dal martedì al venerdì 9.30-12, sabato e domenica anche 15-18 (www.pinac.it, info@pinac.it). QUANTO: Ingresso gratuito.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok