06 dicembre 2019

Cultura

Chiudi

10.11.2019

Museo Nazionale, festa per la miglior Fotografia

Con Vincenzo Spinoso il Premio di Bresciaoggi Renato SerraIl gruppo dei vincitori del Premio Brescia nelle categorie scelte dal Museo Nazionale della Fotografia
Con Vincenzo Spinoso il Premio di Bresciaoggi Renato SerraIl gruppo dei vincitori del Premio Brescia nelle categorie scelte dal Museo Nazionale della Fotografia

Per i fotografi ammessi alla finale, la vittoria consiste già nella partecipazione alla rassegna, che offre a tutti loro una vetrina di lusso per esporre istantanee che profumano a volte di storia, altre di ideologia, o, ancora di sentimento personale. Ma per onore di cronaca e, soprattutto, dei vincitori, i nomi finiti sul podio vanno sciorinati: il vincitore della 46esima edizione del concorso Premio Brescia di fotografia artistica è Claudio Rizzini con l’opera «Sentieri di caccia»; al secondo posto si è classificata Giulia Bertoletti con «Il salto», al terzo Enea Zani con «Welcome». IL CONCORSO del Museo Nazionale della Fotografia, nel cuore della città, ha raccolto anche quest’anno centinaia di attimi impressi per consegnarli al giudizio di Felice Bianchetti, Ezio Mereghetti e Rosetta Zampedrini, i quali hanno premiato l’ispirazione venatoria di Rizzini; l’autore della fotografia vincitrice, originario di Collebeato, racconta di come ogni sua foto sia pregna di un significato che supera di molto, a livello di importanza, l’impatto estetico; non a caso, Rizzini è finalista anche alla manifestazione per reportage Portfolio Italia, con «Armàti di paura», già pubblicato da Repubblica, sul tema della legittimità dell’autodifesa armata, e a Portofolio Lombardia con «Anima nera», impressionante lavoro sui gruppi neofascisti. Il primo premio è stato dedicato dall’associazione a Nadia Toffa, personaggio bresciano dell’anno 2018 e già socia onoraria del club della fotografia. Il pomeriggio di festa artistica ha incoronato anche i vincitori delle sezioni speciali, tra cui il premio Bresciaoggi sul tema «Passeggiando in collina», rassegna nella quale ha trionfato Roberto Serra con la fotografia «Colline di Brescia». Il museo è aperto con le fotografie in esposizione fino all’8 dicembre; per informazioni www.museobrescia.net e 03049137. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Spinoso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok