02 luglio 2020

Cultura

Chiudi

30.06.2020

Nelle scatole, l’arte: l’anima della Valle che supera i confini

Alice Vangelisti: ha curato l’iniziativa intitolata «Dè lonh...dè `nvèrh»
Alice Vangelisti: ha curato l’iniziativa intitolata «Dè lonh...dè `nvèrh»

Ispirazione per opposti e contrasti. Con ascendente dialettale: «lontano» e «vicino» diventano «dè lonh...dè `nvèrh», nome e al contempo manifesto programmatico di un progetto che «in questo momento in cui i rapporti sociali sono messi a dura prova, vuole annullare le distanze e avvicinare le persone attraverso l'arte e la creatività». Così da creare una rete sociale caratterizzata da un forte legame con il territorio, con le sue memorie e tradizioni, «per portarle oltre i confini geografici e proiettarsi verso il futuro». Obiettivi ambiziosi che l’associazione falía*, nell’ambito del programma «La cultura oltre la crisi» promosso e sostenuto da Comunità Montana, ha focalizzato in questo nuovo progetto - curato da Alice Vangelisti (con la partecipazione di Matteo Galbiati) - fedele alla linea della «contaminazione di idee ed esperienze, nell’ottica della valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale della Valle Camonica attraverso il linguaggio dell’arte». (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

E.ZUP.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok