12 luglio 2020

Cultura

Chiudi

05.06.2020

TIGNALE SUMMER PAROLE DI DONNA

Come sempre la rassegna abbinerà eventi culturali a location suggestive e ai sapori del territorioGiovanna Pierini, primo ospite della rassegnaBahaa Trabelsi è «attesa» a Tignale a fine mese
Come sempre la rassegna abbinerà eventi culturali a location suggestive e ai sapori del territorioGiovanna Pierini, primo ospite della rassegnaBahaa Trabelsi è «attesa» a Tignale a fine mese

Il titolo è chiaro e conciso, «L’entusiasmo delle donne»; il sottotitolo gioca con le parole, quasi uno scioglilingua: «Donne che raccontano di donne che contano». Sarà tutta al femminile la sesta edizione del Tignale Summer Festival, al via mercoledì 10 in un’inedita versione streaming (per ovvi motivi). Con un secondo appuntamento, ancora in streaming, alla fine del mese, e un cartellone ricco da qui al prossimo inverno ma che deve essere ancora svelato nei dettagli sulla base di quel che accadrà. Intanto si comincia: mercoledì alle 21 l’evento inaugurale, in diretta sulle pagine Facebook del Tignale Summer Festival e del Festival Giallo Garda. La scrittrice Giovanna Pierini presenterà il suo libro «La dama con il ventaglio», dedicato alla figura della pittrice Sofonisba Anguissola. Eclettica pittrice di nobili origini, formata alla scuola di Bernardino Campi, è considerata la massima rappresentante del Rinascimento al femminile: le sue opere sono esposte dal Belgio all’Inghilterra, dal Museo del Prado alla Pinacoteca di Brera. Stesso posto, anche se virtuale, e stessa ora anche per il secondo appuntamento, martedì 30 giugno: alle 21 (sempre in streaming) la scrittrice tunisina Bahaa Trabelsi presenterà il suo libro «La sedia del custode», in doppia lingua (italiano e francese). Un thriller senza tempo, ambientato a Casablanca, dove un serial killer firma i suoi delitti con citazioni del Corano. «Insieme a Laura Marsadri del Festival Giallo Garda - spiega Paola Bonincontri, presidente dell’associazione Librarte che insieme al Comune, a Giallo Garda e alla Fondazione Comunità Bresciana organizza il Summer Festival - abbiamo deciso di dedicare un’intera edizione alle donne, dopo aver trattato negli anni tante tematiche, dalla violenza subita alle attitudini al femminile. Racconteremo di donne che hanno cambiato il mondo, della condizione femminile in altre culture e in Italia, presenteremo libri per ragazzi coinvolgendo le scuole medie, libri in tedesco per i turisti che speriamo arriveranno, proporremo abbinamenti culturali e gastronomici con i prodotti del territorio». IL CARTELLONE più o meno è già pronto, ma si aspettano le prossime settimane per avere conferma: non tanto sugli artisti quanto piuttosto sulle location, che in passato hanno attraversato la limonaia Pra de la Fam, il porto, la chiesa vista lago di San Pietro, mentre quest’anno si pensa anche alla frazione medievale di Piovere. Qualche nome, per ingannare l’attesa: si parlerà degli 80 anni di Mina, con il libro «Mina per neofiti» di Aldo Dalla Vecchia ai primi di luglio (e già si lavora a una «cena in bianco»), poi di Luisa Spagnoli e della sua carriera imprenditoriale, dai baci Perugina all’alta moda, e ancora Tea Ranno ospite alla fine di agosto, Ernesto Anderle e la sua graphic novel su Fabrizio De Andrè, Lorenzo Beccati che oltre a essere la voce del Gabibbo è anche un apprezzato scrittore noir. Sarà il primo Summer Festival a diventare memoria scritta: «Chiederemo non solo agli autori ma anche al pubblico di partecipare attivamente all’evento, per raccogliere pensieri, parole, poesia ed emozioni che saranno oggetto di una pubblicazione virtuale, un e-book». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok