09 aprile 2020

Cultura

Chiudi

11.02.2020

«Verso la vittoria» Storia, curiosità e arte a Botticino

Domani chiacchierata «storico-artistico-curiosa» sulla Vittoria Alata
Domani chiacchierata «storico-artistico-curiosa» sulla Vittoria Alata

Nell’arco di due settimane, da domani al 26 febbraio, si svolgeranno tre appuntamenti dedicati all’arte e alla storia nella Biblioteca comunale di Botticino. Domani comincerà la rassegna «Verso la vittoria», con chiacchierate «storico-artistiche-curiose» in attesa del rientro a Brescia della Vittoria Alata. Per tre mercoledì successivi la guida turistica Lara Contavalli accompagnerà i partecipanti in un viaggio culturale mirato. DOMANI si tornerà indietro di 2000 anni, Quando Brescia era la Brixia dei galli cenomani. Dall’incontro con la popolazione romana ricavò lo slancio per diventare una città ricca e vivace. Scambi commerciali, personalità e monumenti raccontano la storia degli antenati e spiegano come si è arrivati alla città attuale. Il 19 è dedicato a «Il ritrovamento dalla Vittoria all’identità cittadine». All’inizio dell’Ottocento, quando sorgevano gli ideali risorgimentali e l’Ateneo di Brescia era in fermento, un gruppo di intellettuali avviava massicce operazioni archeologiche per il rinvenimento dei resti dell’epoca romana. Per il terzo appuntamento, ecco «Il ritorno in città: la Vittoria Alata nell’arte e nel nuovo allestimento» L’ultima chiacchierata artistico curiosa in previsione: «Come si inserisce nella storia dell’arte la Vittoria Alata? Quali precedenti e paralleli? Come e dove si è inserita nel tempo all’interno del contesto culturale cittadino e cosa l’aspetta ora al suo rientro a Brescia?» Domande che troveranno risposta il 26. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok