La ragazzina appartiene al popolo nomade dei Gujjar
La ragazzina appartiene al popolo nomade dei Gujjar