16 luglio 2019

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

18.02.2019

Autonomie, la ministra Stefani (Lega): "È nel contratto, M5S sia coerente"

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

M5S richiamato alla coerenza. Da più parti il movimento ha espresso perplessità sulle autonomie regionali, ma la ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie Erika Stefani, ospite a Circo Massimo, su Radio Capital, ricorda agli alleati di governo: "L'autonomia è nel contratto e so che l'M5S ha sostenuto le ragioni del referendum in Veneto e Lombardia, credo che bisogna essere coerenti". Rispondendo alle critiche, Stefani assicura: "Non ci saranno cittadini di Serie A e di Serie B", "non sarà una secessione dei ricchi". intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1