12 luglio 2020

Lettere

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

27.05.2020

Due ipotesi per rimediare

Gentile direttore, purtroppo mi aspettavo questo comportamento da incoscienti: rientra nel nostro carattere. Come certamente torneremo a spintonarci, tentando di passare avanti, davanti a uno sportello! Spariranno le ordinate code, come imporrebbe invece l'educazione e il senso civico, virus o non virus! Non ritengo giusto bloccare a tutti il piacere di una passeggiata o di un pirlo quando si vuole, per colpa dei pirla! Pirla che potrebbero infettare o infettarsi, quindi mine vaganti. Le multe non bastano, mandare la Polizia per verificare il rispetto delle disposizioni non basta anzi, come accaduto, può scatenare i più pirla. Cosa fare? Ipotesi educativa: mandare i pirla una settimana a fare volontariato (non retribuito) nel reparto Covid, rendendosi conto direttamente cosa capita in terapia intensiva. Ipotesi salutare: disperdere i pirla con gli idranti, come si fa con le manifestazioni non autorizzate e pericolose. Con questo caldo forse servirebbe anche a rinfrescare loro le idee! Lettera firmata

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1