02 giugno 2020

Lettere

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

03.04.2020

Il grande dolore unito al grazie

Egregio direttore, esprimo il mio dolore per la perdita di tante persone care nella nostra città a causa dell’emergenza sanitaria di questo periodo. Sperando di fare qualcosa per confortare tutti scrivo questa breve lettera, spero sia di coraggio in questa circostanza così triste! Mi dispiace tantissimo, sono vicina a tutte le famiglie. In queste occasioni qualsiasi parola appare vuota di senso di fronte a un dolore così grande! Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e non possiamo più toccarla, o sentire la sua voce sembra scomparsa per sempre, ma un affetto sincero non morirà mai. Purtroppo la vita ci fa vedere spesso brutte cadute, l’importante è riuscire prima o poi a trovare la forza di reagire e rialzarsi. Questa forza spero riusciamo a trovarla presto. La morte non ci porta via completamente le persone amate, rimane sempre la loro opera che ci incita a continuare. Coraggio anche al sindaco di Brescia e a tutte le amministrazioni e agli ospedali che in questo periodo hanno lavorato e lavorano con professionalità, disponibilità e sincerità esemplare. Elisa Lavanga BRESCIA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1